Sabato, 19 Set 2020
 
 
Laboratorio metrico

Sintesi delle finalità della verifica metrica legale

L'Ufficio metrico può essere annoverato tra gli organismi pubblici che fin dalla costituzione dello Stato unitario hanno accompagnato la crescita economica e tecnica della nazione, svolgendo un ruolo di garanzia per la correttezza degli scambi commerciali.
Quando ci rechiamo dal salumiere per l’acquisto del prosciutto o da un orafo per una catenina d’oro e poi da un distributore di carburanti per un pieno di benzina  diamo, forse, per assodata una cosa che assodata non è: la garanzia della quantità acquistata.

Da questa  premessa appare chiaro il compito fondamentale che è demandato al centro autorizzato per le Verifiche Metriche Legali: controlla a livello periodico gli strumenti utilizzati nelle transazioni commerciali

Per molti decenni l’Ufficio Metrico è stato il braccio operativo, nel settore metrologico, del Ministero dell’Industria del commercio e  dell’artigianato. Per effetto del decreto legislativo n. 112/1998, che ha attuato una vasta azione di decentramento amministrativo ("Riforma Bassanini") le competenze degli Uffici metrici sono passate alle Camere di commercio.
Una recente normativa, consente l’esecuzione della Verifica Metrica delle bilance elettroniche e meccaniche adibite a rapporti con terzi (verifica metrica legale) a centri privati appositamente autorizzati e controllati dagli Uffici Metrici Provinciali.
La relativa autorizzazione consente l’esecuzione della verifica metrica su tutto il territorio nazionale.
L’attività di verifica metrica , da eseguirsi ogni tre anni o anticipatamente in ogni caso in cui ci sia motivo di pensare che la bilancia abbia perso la sua precisione (ad es. in seguito ad urti, cadute etc..) costituisce una attività fondamentale in grado di “CERTIFICARE” la qualità del rapporto tra il commerciante e l’utente finale. Per questa ragione ci permettiamo di sottolineare l’importanza di affidarsi a centri qualificati, in grado di garantire qualità di intervento, continuità nel rapporto, serietà e professionalità.